Calcio D: un Francavilla sprecone si fa rimontare dal Nardò

FRANCAVILLA IN SINNI – Il Francavilla in Sinni, si fa rimontare due volte sul doppio vantaggio, da un Nardò, che soprattutto nella ripresa è riuscito ad approfittare di alcune incertezze della formazione lucana, che a sua volta nonostante abbia giocato una gran bella gara, si è lasciata andare negli ultimi dieci minuti della partita, dando la possibilità agli avversari di rimontare come detto il doppio svantaggio. Ma veniamo alla cronaca della partita: per assistere alla prima conclusione bisogna attendere il 22' con un tiro cross di Volpicelli in area, dove però, non ci arriva nessuno. Al 27' il Nardò crea qualche pensiero alla retroguardia francavillese con un tiro su punizione dalla distanza di Bertacchi che sfiora la traversa. I sinnici si rifanno vivi con un tiro dalla distanza nuovamente con il loro bomber Volpicelli al 28', che termina al lato. Al 30' il Francavilla in Sinni crea lo scompiglio in area avversaria, ma nessuno riesce ad arrivare alla conclusione. Al 39' il vantaggio dei padroni di casa: Nicolao si invola sulla fascia sinistra, mette la palla al centro per l'accorrente Cimino che spalle alla porta, si gira e calcia al volo, insaccando la palla sotto la traversa per l'1-0. Nella ripresa, il Nardò, si affaccia dalle parti della retroguardia lucana, al 2' con Versienti, che crossa la palla al centro ma non ci arriva nessuno. Al 3' cross di Bellante e Volpicelli calcia, ma la palla si stampa sul palo. E’ il preludio al gol che arriva subito dopo: Dal lato opposto nuovo cross di Pugliese, ma questa volta il bomber del Francavilla, non sbaglia e con un tocco morbido insacca per la rete del 2-0, per Volpicelli, si tratta della settima marcatura personale. Il Nardò prova a scuotersi ma la retroguardia sinnica fa buona guardia. Al 26' però, arriva il gol della squadra di mister Taurino che accorcia le distanze: Pasticcio difensivo tra Falcone e Marziale, Agodirin, ne approfitta ed insacca per il 2-1. Il Nardò prende coraggio e si riversa in avanti alla ricerca del pareggio. I sinnici sembrano impauriti e si lasciano chiudere all’indietro. Al 37' ci prova Bellante sotto porta e la difesa pugliese respinge sul fondo. Al 51' però, arriva la doccia fredda, con il pareggio dei pugliesi che con Agodirin, trovano il 2-2, che batte con un bel diagonale Falcone. Nel finale i sinnici sfiorano il 3-2 ma con poca fortuna. Finisce così una partita bella agonisticamente, ma deludente per la squadra locale, che ancora una volta, si è lasciata agguantare nel finale, così come era accaduto anche in precedenza contro la Frattese e il Picerno sempre in casa. Per il Nardò un pareggio importante, che fa seguito alla preziosa vittoria ottenuta in coppa Italia a Picerno.

FRANCAVILLA IN SINNI – NARDÒ 2-2

FRANCAVILLA: Falcone Pugliese, Nicolao, Cimino (27'st Aggiorno), Pagano, Marziale, Volpicelli (23'st Masini), Djuric (15' st Gassama), Evacuo (32'st De Marco), Marino, Bellante (41'st Menna). A Disp. Alvigini, Castilla, D'Angelo, Del Prete. All. Lazic.

NARDÒ: Cavana, De Pascalis, Caporale, Gigante (5'st Palmisano A.), Schiavino (32'st Cassano), Versienti, Mangione (11'st Capristo), Bertacchi (14'st Bolognese), Balistrieri, Prinari, Palmisano G (14'st Agodirin). A Disp. Mirarco, Trinchera, De Vita, Cavaliere. All. Taurino.

ARBITRO: Monaldi di Macerata.

RETI: 39'pt Cimino, 4'st Volpicelli, 26'st Agodirin, 51'st Agodirin.

NOTE: Giornata soleggiata. Spettatori 500 circa, con una sessantina di tifosi del Nardò. Ammoniti: Evacuo, Schiavino, Versienti, Bolognese.

Angoli: 3-2 per il Nardò.

Rec.: 0’pt; 6'st.

Rocco Sole

Fonte: http://www.basilicatanotizie.net/sport/

Leggi l’articolo originale: Calcio D: un Francavilla sprecone si fa rimontare dal Nardò

ln-logo