Vela: tutto pronto per la settima edizione del campionato invernale Trofeo Megale Hellas

una-immagine-della-regata-al-Porto-degli-Argonauti-1024x683
Parte in questo weekend al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci la settima edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas.
Domenica 22 ottobre nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti avrà luogo la prima regata. Il fine settimana agonistico avrà inizio sabato 22 alle ore 13 e 30 con l’allenamento in mare.
Alle ore 16 nella piazzetta del Porto il Comitato organizzativo presenterà le attività della settima edizione del Campionato invernale, a seguire un seminario di aggiornamento sul regolamento di regata tenuto dai Domenico Pugliatti e Bruno Rossi ufficiali di regata VI zona FIV.
Domenica mattina alle ore 9 si svolgerà il briefing dei partecipanti alla regata, alle 9 e 30 gli equipaggi usciranno in mare e alle ore 10 è previsto il via. Le imbarcazioni ammesse sono mini altura, crociera regata, gran crociera vele bianche. Tutte le barche devono essere certificate ORC (Offshore Racing Congress) per poter accedere ai punti.
Parallelamente alle gare del campionato partono anche le iniziative collaterali per chi intende trascorrere una domenica al Porto approfittando delle agevolazioni delle strutture Agave Apartments, Caffè del Porto e del ristorante “C’è di buono” che proporranno conveniente offerte per i regalanti e per il pubblico.
Il Campionato Invernale del Mar Jonio è organizzato dal Porto degli Argonauti e dai circoli velici che si affacciano sullo Ionio lucano e rappresenta l’evento più significativo per la vela d’inverno dell’intero arco ionico. Il campionato è tra le manifestazioni veliche più accreditate del Sud Italia tanto da confermare il trend di crescita delle adesioni alla competizione da parte di armatori e velisti di tutta Italia.

L’articolo Vela: tutto pronto per la settima edizione del campionato invernale Trofeo Megale Hellas sembra essere il primo su Emmenews.

Fonte: http://www.emmenews.com/category/sport/

Leggi l’articolo originale: Vela: tutto pronto per la settima edizione del campionato invernale Trofeo Megale Hellas

ln-logo

Al via la 7^ edizione del campionato invernale di Vela del Mar Jonio

megale hellas

Parte in questo weekend al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci la settima edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas.
Domenica 22 ottobre nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti avrà luogo la prima regata. Il fine settimana agonistico avrà inizio sabato 22 alle ore 13 e 30 con l’allenamento in mare.
Alle ore 16 nella piazzetta del Porto il Comitato organizzativo presenterà le attività della settima edizione del Campionato invernale, a seguire un seminario di aggiornamento sul regolamento di regata tenuto dai Domenico Pugliatti e Bruno Rossi ufficiali di regata VI zona FIV.
Domenica mattina alle ore 9 si svolgerà il briefing dei partecipanti alla regata, alle 9 e 30 gli equipaggi usciranno in mare e alle ore 10 è previsto il via. Le imbarcazioni ammesse sono mini altura, crociera regata, gran crociera vele bianche. Tutte le barche devono essere certificate ORC (Offshore Racing Congress) per poter accedere ai punti.
Parallelamente alle gare del campionato partono anche le iniziative collaterali per chi intende trascorrere una domenica al Porto approfittando delle agevolazioni delle strutture Agave Apartments, Caffè del Porto e del ristorante “C’è di buono” che proporranno conveniente offerte per i regalanti e per il pubblico.
Il Campionato Invernale del Mar Jonio è organizzato dal Porto degli Argonauti e dai circoli velici che si affacciano sullo Ionio lucano e rappresenta l’evento più significativo per la vela d’inverno dell’intero arco ionico. Il campionato è tra le manifestazioni veliche più accreditate del Sud Italia tanto da confermare il trend di crescita delle adesioni alla competizione da parte di armatori e velisti di tutta Italia

Fonte: http://www.sassilive.it/matera/sport/

Leggi l’articolo originale: Al via la 7^ edizione del campionato invernale di Vela del Mar Jonio

ln-logo

Ciclismo: a Bernalda il Trofeo Fattoria Sportiva

Trofeo Fattoria Sportiva Mastrangelo 20102017

A Contrada Gaudello in Bernalda, il Trofeo Fattoria Sportiva Mastrangelo di ciclismo ha archiviato positivamente la terza edizione e la risposta dei baby ciclisti è stata eccezionale a suggellare in positivo la gara organizzata dalla Re-Cycling Bernalda in quella che è stata l’ultima prova del campionato regionale giovanissimi per società.

Oltre al lato strettamente sportivo, la struttura gestita da Giuseppe Mastrangelo e dedicata esclusivamente all’agricoltura biologica ha dato la possibilità ai bambini, ai ragazzi, alle famiglie ed agli accompagnatori di degustare i prodotti tipici della zona a base di olio e di vino per un momento conviviale che ha dato valore aggiunto allo svolgimento della manifestazione di mountain bike giovanile under 13.

Sono stati una cinquantina i baby partecipanti in rappresentanza di dieci squadre che hanno animato a suon di pedalate il percorso off-road disegnato all’interno della struttura. Con la miglior somma di piazzamenti individuali, il primato per società è stato ad appannaggio della Cicloteam Valnoce e delle Motostaffette Potenza (col medesimo punteggio di 31 punti), a seguire la Polisportiva Iacovino Potenza (21), il Team Bykers Viggiano (15), l’Asd Maremonti (10), la Bicisport Marconia (10), la Scuola di Ciclismo Re -Cycling Bernalda (5) e il Ciclo Team Matera Sassi (2).

La classifica finale del campionato regionale FCI Basilicata giovanissimi per società, intitolata alla memoria del compianto Giovanni Colombo, è stata vinta dalla Polisportiva Iacovino Potenza (405 punti) seguita dal Cicloteam Valnoce (336), Motostaffette Potenza (332), dalla Bici Sport Marconia (142), dal Team Bykers Viggiano (104), dall’Asd Maremonti (45), dalla Scuola di Ciclismo Re-Cycling Bernalda (41), dal GS Pollino Bike (40), dall’Asd Grumento (15), dal Ciclo Team Matera Sassi (15), dall’Asd Castelluccese (15), dal Ciclo Club Lauria (15), dalla Policoro Bike (6) e dal Centro Avviamento Pista Oppido Lucano.

L’articolo Ciclismo: a Bernalda il Trofeo Fattoria Sportiva sembra essere il primo su Emmenews.

Fonte: http://www.emmenews.com/category/sport/

Leggi l’articolo originale: Ciclismo: a Bernalda il Trofeo Fattoria Sportiva

ln-logo

Esordio stagionale per il Rasulo Bernalda U19

Parte il nuovo cammino del Rasulo Edilizia Bernalda nel rinnovato campionato nazionale giovanile dedicato alle compagini Under 19: da quest’anno, infatti, il nuovo format della Divisione Calcio a 5 ha abbassato notevolmente i limiti di età, mantenendo inalterato il corso della stagione che si articola nella fase a gironi e nella fase play-off per l’assegnazione dello scudetto. I rossoblù di mister De Moraes sono stati inseriti nel difficile girone R, composto da compagini lucane e calabresi. Proprio dal Cataforio inizia la stagione ufficiale dell’Under 19 bernaldese, chiamata ad ospitare i reggini nella prima sfida di campionato: “Si tratta di una sfida difficile – conferma il tecnico italo brasiliano Claudio De Moraes – Nella passata stagione, infatti, i nostri prossimi avversari dimostrarono il loro valore nello scontro diretto per l’accesso agli ottavi di finale e ilCataforio ha sempre avuto un’ottima tradizione con il settore giovanile. Ci aspetta una gara dura, ma il lavoro svolto dai ragazzi in questo mese di preparazione è stato notevole, per cui mi aspetto risposte sul campo. Tanti sono i giovani dell’Under 19 già lanciati in prima squadra e questo dimostra l’importanza del settore giovanile per la nostra società”. La sfida si disputerà domenica 22 ottobre al PalaCampagna, con fischio d’inizio alle ore 16.

L’articolo Esordio stagionale per il Rasulo Bernalda U19 proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Fonte: http://www.oltrefreepress.com/category/sport/basilicata-sport/

Leggi l’articolo originale: Esordio stagionale per il Rasulo Bernalda U19

ln-logo

Serie C girone C, 10^ giornata, Matera-Lecce preview: mister Auteri svela i convocati

auteri

Matera-Lecce è la sfida più attesa della 10^ giornata. Mister Auteri presenta il match nella tradizionale conferenza stampa.

Arriva una partita importante dopo quattro vittorie consecutive. Che avversario affrontiamo? “L’avversario è di prestigio e quindi è un banco di prova importante. Ma in questo momento della stagione non ci sono partite determinante. Per noi è un test importante perchè abbiamo voglia e curiosità di vedere la nostra dimensione. La partita l’abbiamo preparata come siamo abituati a fare. Cercheremo di imporre la nostra mentalità, con il rispetto verso gli altri”.

Che partita ti aspetti? “Il Lecce è una squadra che gioca ma anche noi dobbiamo farlo. Se pensiamo solo a subire non ci può essere un percorso di crescita. Vedremo che impatto avremo dal punto di vista tecnico, tattico e fisico e io sono fiducioso. L’unico problema è che non siamo tantissimi ma troveremo le soluzioni migliori. In settimana non c’è stato un problema particolare. Hanno fatto lavoro differenziato Golobovic, De Franco e Strambelli in conseguenza delle botte ricevute a Catanzaro però adesso stanno bene”:

In occasione della giornata biancoazzurra che pubblico ti aspetti? “Quelli che vengono noi li ringraziamo sempre, mi auguro che domani ci sia molta più gente ma dovrebbe essere sempre così perchè questa categoria è importante e attraverso la visibilità e l’immagine che diamo in campo fa bene alla città di Matera”.

Il Matera sfida la capolista Lecce per la 10^ giornata del campionato di serie C. La sfida è in programma sabato sera dalle ore 20,30 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno. Di fronte la lanciatissima formazione di Auteri, reduce da quattro vittorie consecutive e il Lecce di Liverani, che dopo aver provato la fuga con quattro vittorie consecutive si è fatto bloccare domenica scorsa in casa dall’Akragas. Le premesse per una sfida avvincente e spettacolare ci sono tutte. Nel Lecce giocherà sicuramente l’ex centrocampista biancoazzurro Armellino, resta invece ancora ai box per un infortunio l’ex salentino Maimone, uno dei giocatori che affollano l’infermeria biancoazzurra. Due gli squalificati: Scognamillo nel Matera, Cosenza nel Lecce.
La Società Matera Calcio comunica i prezzi per settore relativi alla vendita dei tagliandi per Matera-Lecce ha ha indetto la giornata biancoazzurra e ha voluto mantenere gli stessi prezzi delle altre gare.

Per questa partita non sarà possibile acquistare Biglietti Ridotti, e solo nelle giornate di Mercoledi e Giovedi gli abbonati avranno il diritto di prelazione per il posto. L’invito ai tifosi è di acquistare il tagliando in anticipo non riducendosi all’ultimo minuto:

CURVA NORD (settore Ospiti)    15,00 € + 2,00 € di prevendita;  (Solo con Tessera del Tifoso)

CURVA NORD (settore Ospiti)    15,00 € + 2,00 € di prevendita;  (Under 14 senza Tessera del Tifoso)

CURVA SUD INTERO      8,00 € + 1,50 € di prevendita;

GRADINATA INTERO      9,50 € + 1,50 € di prevendita;

TRIBUNA LATERALE INTERO    13,50 € + 1,50 € di prevendita;

TRIBUNA CENTRALE INTERO    19,50 € + 1,50 € di prevendita;

La prevendita parte da mercoledi 18 ottobre presso i botteghini del XXI Settembre in Via Sicilia (lato tribune) e seguirà i seguenti orari:

Mercoledi -15.30/19.30.

Giovedi – 10.00/13.00 – 15.30/19.30.

Venerdi  – 10.00/13.00 – 15.30/19.30.

Sabato – 10.00/13.00 – 15.30/19.30.

Per l’emissione del biglietto si ricorda che è obbligatorio esibire un documento di riconoscimento.

Biglietteria: Circuito BookingShow

Di seguito la presentazione del match a cura di Michele Capolupo con le probabili formazioni, il programma completo della 10^ giornata, la classifica del girone C, i risultati del Lecce in Coppa Italia Tim Cup e nel campionato in corso, i precedenti tra le due squadre e la rosa del Lecce 2017-2018.

La scheda grafica è di Macroonda – www.macroonda.it

matera-lecce slide

Sabato 21 ottobre 2017, Matera, stadio “XXI Settembre-Franco Salerno”, ore 20,30

Matera-Lecce – probabili formazioni

Matera: Golubovic, Mattera, De Franco, Stendardo, Sernicola, Angelo, De Falco, Urso, Casoli, Giovinco, Strambelli. All. Auteri. A disposizione: Mittica, Buschiazzo, Battista, Tonti, Maciucca, Salandria.

Lecce: Perucchini, Di Matteo, Mancosu, Riccardi, Arrigoni, Di Piazza, Lepore, Pacilli, Marino, Caturano, Armellino. All. Liverani. A disposizione: Chironi, Vicino, Riccardi, Torromino, Costa Ferreira, Valeri, Megelaitis, Lezzi, Dubickas, Tsonev, Ciancio, Gambardella, Torromino. All. Liverani.

Arbitro: Sozza di Seregno

Assistenti: Parrella di Battipaglia e Mansi di Nocera Inferiore

Squalificati: Cosenza nel Lecce e Scognamillo nel Matera

Indisponibili nel Matera Corado, Sartore, Dugandzic, Di Sabatino, Dammacco e Hysaj.

Ex di turno: Maimone nel Matera, Armellino nel Lecce

PROGRAMMA GARE 10^ GIORNATA SERIE C GIRONE C

AKRAGAS-JUVE STABIA Sabato Ore 14.30

CASERTANA-SIRACUSA Sabato Ore 16.30

CATANIA-SICULA LEONZIO Sabato Ore 20.30

COSENZA-BISCEGLIE Sabato Ore 16.30

FIDELIS ANDRIA-RACING FONDI Sabato Ore 16.30

MATERA-LECCE Sabato Ore 20.30

MONOPOLI-REGGINA Sabato Ore 16.30

RENDE-PAGANESE Sabato Ore 14.30

TRAPANI-CATANZARO Lunedì Ore 20.45 Diretta Rai Sport

Riposa: VIRTUS FRANCAVILLA

CLASSIFICA AGGIORNATA DOPO LA 9^ GIORNATA

Lecce 20

Catania 19

Monopoli 18 punti

Matera *  16 punti

Virtus Francavilla 15 punti

Siracusa e Trapani 14 punti

Matera * 13 punti

Reggina e Bisceglie 12 punti

Rende 11 punti

Catanzaro ** 10 punti

Juve Stabia e Akragas 9 punti

Casertana e Paganese 7 punti

Fidelis Andria e Sicula Leonzio ** 6 punti

Racing Fondi e Cosenza 5 punti

* Matera 1 punto di penalizzazione

** Sicula Leonzio e Catanzaro 1 gara in meno

CLASSIFICA MARCATORI MATERA

3 reti: Casoli

2 reti: Giovinco (1 rig.) e Strambelli

1 rete: Stendardo, Sernicola, Battista

RISULTATI LECCE COPPA ITALIA TIM CUP 2017-2018

1° turno: Lecce-CILIVERGHE MAZZANO 3-0

2° turno: Pro Vercelli-Lecce 1-2

3° turno: Pordenone-Lecce 3-2

RISULTATI LECCE CAMPIONATO SERIE C 2017-2018

1^ giornata VIRTUS FRANCAVILLA-LECCE 1-1 Reti: 60′ Di Piazza (L), 90′ Abruzzese (VF)

2^ giornata LECCE-TRAPANI 2-1 Reti: 45′  Torromino (L), 48′ Di Piazza (L), 55′ Murano (T)

3^ giornata CATANIA-LECCE 3-0 Reti: 20′ Biagianti (C), 75′ Marchese (C), 78′ Russotto (C)

4^ giornata LECCE-RENDE 1-0 Rete: 59′ Mancosu (L)

5^ giornata CATANZARO-LECCE 1-3 Reti: 4′ Lepore (L), 14′ Torromino (L), 45′ Cosenza (L), 90′ Lukanovic (C)

6^ giornata LECCE-BISCEGLIE 3-1 Reti: 32′ Caturano (L), 49′ Pedro (L), 63′ Risolo (B), 80′ Di Piazza (L)

7^ giornata LECCE-SICULA LEONZIO 3-2 Reti: 20′ Caturano (L, rigore), 23′ Di Piazza (L), 34′ Arcidiacono (S), 44′ Caturano (L), 47′ Arcidiacono (S)

8^ giornata: JUVE STABIA-LECCE 2-3 Reti: 38′ Di Piazza (L), 50′ Crialese (JS), 53′ e 55′ Caturano (L), 74′ Paponi (JS)

9^ giornata: LECCE-AKRAGAS 0-0

PRECEDENTI MATERA-LECCE

1935-36 Matera-Lecce 2-1; 0-5

1955-56 Matera-Lecce 0-0; 1-2

1968-69 Matera-Lecce 1-1; 1-2

1969-70 Matera-Lecce 1-0; 0-1

1970-71 Matera-Lecce 0-1; 0-2

1971-72 Matera-Lecce 1-1; 1-2

1972-73 Matera-Lecce 1-0; 0-3

1973-74 Matera-Lecce 0-0; 0-2

1974-75 Matera-Lecce 0-1; 0-2

1979-80 Matera-Lecce 0-0; 0-1

2014-15 Matera-Lecce 0-0; 0-2

2015-16 Matera-Lecce 0-0; 2-1

2016-17 Lecce-Matera 0-3; 1-1

ROSA LECCE 2017-2018

Portieri: Perucchini (Bologna), Chironi, Vicino (Gravina)

Difensori: Cosenza, Drudi, Riccardi (Verona), Marino (Modena), Di Matteo (Latina), Valeri (Rieti), Ciancio, Gambardella (Sassuolo)

Centrocampisti: Arrigoni, Megelaitis (Svyturys Marijampole), Costa Ferreira, Armellino (Matera), Tsonev, Mancosu

Attaccanti: Torromino, Dubick (Svyturys Marijampole), Lepore, Pacilli, Caturano (Bari), Di Piazza (Foggia)

Fonte: http://www.sassilive.it/matera/sport/

Leggi l’articolo originale: Serie C girone C, 10^ giornata, Matera-Lecce preview: mister Auteri svela i convocati

ln-logo

La Futura Matera attende il Guardia Perticara nel primo match casalingo

La Futura Matera si prepara al primo impegno casalingo della stagione con l’obbligo tassativo di riscattare la batosta subita nel match inaugurale contro il Castrum Byanelli. Sulla strada dei montoni però c’è il fortissimo Guardia Perticara, reduce dalla bella vittoria in rimonta ottenuta sul proprio campo a spese della Virtus Lauria. La squadra neroarancio ha conservato quasi radicalmente l’ossatura della scorsa annata, eccezion fatta per Victor Gonzalez Lopez, passato proprio alla Futura nell’ultima sessione di mercato. In compenso mister Bartolomeo può contare sulla classe e sulle prodezze dell’italo-brasiliano Marcelo Urio, prelevato dal Real Rogit, compagine di serie B, e sull’altro nuovo acquisto Moretti ex in passato della Me.Co. Potenza.
Senza dimenticare il resto della rosa composto dagli spagnoli De la Llave e Munoz, dal portiere Collarino, nonché del talento di casa Antonio De Fina che appare recuperato in pieno dagli infortuni che lo hanno tormentato lo scorso anno. In casa Futura come detto si sta lavorando per cercare di offrire una prova decisamente diversa da quella fatta vedere a Viggianello. Una Futura che sabato prossimo dovrà sicuramente rinunciare all’infortunato Michele Caione, ma potrà contare sui rientri sicuri di Antonio Orlando e Alessandro De Nittis e soprattutto potrà schierare dal primo minuto lo spagnolo Victor Gonzalez Lopez. Mister Lamacchia chiede quindi ai suoi di voltare pagina e di tirare fuori le loro migliori qualità
“Ormai la prima partita è andata ma voglio che i ragazzi non la dimentichino del tutto, soprattutto devono tenere a mente gli errori commessi sabato scorso per evitare di ripeterli. Ora ci attende una grande partita e un grande avversario, che come noi punta alla vittoria finale. Siamo consci della loro forza ma altrettanto lo siamo della nostra. Giocheremo sul nostro campo dove siamo più abituati e riusciamo a esprimerci meglio. Non ammetto alcun tipo di errore! Pretendo il massimo impegno e la massima concentrazione da tutti i miei giocatori perché solo così potremo puntare alla vittoria”. Appuntamento quindi a sabato prossimo alla tensostruttura di viale dei Sanniti.

L’articolo La Futura Matera attende il Guardia Perticara nel primo match casalingo proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Fonte: http://www.oltrefreepress.com/category/sport/basilicata-sport/

Leggi l’articolo originale: La Futura Matera attende il Guardia Perticara nel primo match casalingo

ln-logo

Olimpia Basket Matera sfida San Severo sul campo neutro di Vasto

olimpia basket

Domenica 22 ottobre 2017, alle ore 18, sul campo neutro del Pala BCC di Vasto l’Olimpia Matera incontrerà la Cestistica San Severo nella quarta giornata, del girone C di andata, del campionato nazionale di Basket di serie B “Old Wild West”.

I pugliesi sono tuttora, con sei punti, al primo posto della classifica a punteggio pieno, vantando una serie positiva di tre partite vinte – primato condiviso insieme a Giulianova; Matera segue a quattro punti, insieme a Porto Sant’Elpidio, Recanati, Campli e Ortona, e proviene da due vittorie consecutive (fuori casa con Nardò e in casa con Civitanova Marche). La classifica prosegue con Pescara, Nardò, Senigallia, Bisceglie, Civitanova Marche, Teramo, Fabriano e Perugia a due punti; soltanto Cerignola non ha ancora vinto in questo inizio di campionato.

Giovanni Putignano, coach della formazione materana, prepara l’appuntamento con determinazione: “Domenica andiamo ad affrontare una squadra che in questo momento sta veramente facendo tante cose positive, non a caso è imbattuta, e noi affronteremo il match non come una finale di coppa del mondo ma come la quarta giornata di campionato – rispettando i nostri avversari proprio per quello che sono riusciti a fare finora. Veniamo da una settimana sicuramente positiva, ma questo campionato insegna che le insidie sono sempre dietro l’angolo, quindi noi dobbiamo essere estremamente attenti e concentrati a non concedere nulla ai nostri avversari, e alla fine dei quaranta minuti vedremo i frutti del nostro lavoro”.

I dati statistici delle prime tre partite raccontano di incoraggianti risultati di gruppo per l’Olimpia: Migliori, Battistini e Ochoa viaggiano rispettivamente ad una media di 18,17 e 16 punti per partita. Il più presente in campo è Cozzoli (34’ di media), seguito da Dimarco (32’), Ravazzani (31’), Battistini e Migliori (26’). Nicolò Ravazzani, con 16 rimbalzi, e Matìas Dimarco, con 12 assist, rientrano inoltre tra i leader statistici della terza giornata del girone C.

“La partita che ci aspetta domenica sarà una partita difficile, contro un avversario “tosto” formato da persone che giocano insieme da molti anni.” – dichiara Lorenzo Varaschin, uno degli “under” Olimpia. “La nostra squadra sta facendo progressi, anche nella recente amichevole di metà settimana abbiamo giocato bene insieme difendendo molto, e ci aspettiamo di fare una prova migliore in difesa rispetto agli incontri precedenti.”

L’uomo di punta dei pugliesi è sicuramente Massimo Rezzano, ala/centro del 1982, ben noto ai tifosi materani per aver vestito la casacca dell’Olimpia nei due campionati dal 2012 al 2014. Finora Rezzano ha realizzato 69 punti in 3 partite, quasi un terzo dei 217 punti messi a segno dalla sua squadra, rimanendo in campo per 110 minuti sui 120 totali. Tra gli altri “ex” dell’incontro di domenica, figurano Matìas Dimarco – lo scorso anno a San Severo – e Antonio Smorto, a Matera nel 2012/2013.

Il cartellone delle altre partite in programma per la quarta giornata di andata prevede i confronti tra Ortona e Senigallia, Civitanova Marche e Campli, Recanati e Pescara, Bisceglie e Nardò, Perugia e Cerignola, Fabriano e Giulianova, Teramo e Porto Sant’Elpidio.

olimpia basket

Fonte: http://www.sassilive.it/matera/sport/

Leggi l’articolo originale: Olimpia Basket Matera sfida San Severo sul campo neutro di Vasto

ln-logo

Calcio D: Cupparo congela Lazic. Caos in casa Francavilla

FRANCAVILLA – E’ caos in casa Francavilla, con il tecnico serbo Ranko Lazic messo in standby dalla società sinnica, dopo la sconfitta rimediata a Gragnano domenica scorsa per 2-1. Una situazione un po’ strana in riva al Sinni, con la squadra che al momento lavora negli allenamenti con la guida tecnica assente. Da indiscrezioni pare però, che la squadra al momento sia affidata al direttore generale Pasquale Logarzo, ex allenatore del Francavilla negli anni scorsi. Dalla società però fanno sapere tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, che si prendono le distanze dalle notizie divulgate. « Il Francavilla sta vivendo indubbiamente una situazione delicata in una settimana decisiva che precede l’importante sfida contro il Taranto. In merito però ad alcuni articoli apparsi nel pomeriggio su diversi siti di informazione circa la posizione di mister Lazic, la società prende le distanze e smentisce tutto categoricamente. La stessa società si riserva di comunicare qualsiasi decisione ufficiale solo ed esclusivamente attraverso questo organo di informazione, il sito ufficiale». E’ chiaro che la situazione non è delle migliori, in vista della delicata gara casalinga di domenica contro il Taranto, dove l’undici sinnico dovrà cercare in tutti i modi di tirare fuori una prestazione perfetta per aggiudicarsi l’intera posta in palio.

Claudio Sole

Fonte: http://www.basilicatanotizie.net/sport/

Leggi l’articolo originale: Calcio D: Cupparo congela Lazic. Caos in casa Francavilla

ln-logo

Calcio a 5: terza di campionato impegnativa per il Futsal Bernalda

21430089_1492315377521697_3980360511438436047_n

Terzo turno di campionato molto impegnativo per il Rasulo Edilizia Bernalda che si prepara ad ospitare la corazzata Sandro Abate, compagine campana costruita per conquistare la promozione in Serie A2.

Gli irpini, reduci da due vittorie in altrettanti incontri, affrontano la trasferta lucana consapevoli delle insidie che il PalaCampagna può riservare e della fame di riscatto dei rossoblù di De Moraes, protagonisti di un avvio di campionato non proprio felice, viste le due sconfitte rimediate contro Fuorigrotta e Marigliano: “Al di là dei risultati, la squadra ha dimostrato di potersela giocare con chiunque – afferma il patron Sanny Rasulo – Dispiace aver perso entrambe le partite, ma in più frangenti i ragazzi hanno saputo mettere in difficoltà gli avversari, risultando spesso imprecisi e sfortunati negli ultimi metri. Contro il Sandro Abate mi aspetto una reazione d’orgoglio della squadra: avremo di fronte la compagine più attrezzata del girone, ma dobbiamo in tutti i modi iniziare a raccogliere punti e ogni partita dovrà rappresentare un’occasione per noi, non un ostacolo insormontabile. Al nostro fianco, poi, ci sarà il nostro splendido e calorosissimo pubblico, a cui va il mio appello a sostenere la squadra in questo cammino e a riempire il PalaCampagna per una partita che si prospetta ricca di emozioni e di spunti tecnici. Il Bernalda Futsal e la Serie B sono un patrimonio per la nostra comunità, per cui vi aspettiamo al Palazzetto per un altro intenso pomeriggio di futsal”.
Per la sfida di sabato mister De Moraes recupera Davide Fusco e potrà contare su una panchina più lunga, visto il miglioramento di condizione di alcuni atleti che, complice infortuni vari, ancora non hanno potuto dare il loro contributo in questa stagione. Gli arbitri designati per la sfida del PalaCampagna sono Giglio Pietro Granata di Sala Consilina e Pasquale Crocifiglio di Napoli, mentre il cronometrista sarà Abbas Masoumi Lari della sezione di Potenza: fischio d’inizio fissato alle ore 17.

L’articolo Calcio a 5: terza di campionato impegnativa per il Futsal Bernalda sembra essere il primo su Emmenews.

Fonte: http://www.emmenews.com/category/sport/

Leggi l’articolo originale: Calcio a 5: terza di campionato impegnativa per il Futsal Bernalda

ln-logo

Esordio casalingo in campionato per il Futsal Senise

È chiamato a dare continuità al successo di Potenza il Futsal Senise che si avvicina all’esordio casalingo della stagione contro il 3P Valle del Noce: la compagine bianconera, dopo l’exploit contro il Paul Mitchell, si prepara alla prima partita davanti ai suoi tifosi con l’obiettivo di ben figurare e regalare subito una bella soddisfazione al pubblico senisese. Rientra a disposizione di mister Masiello il bomber della passata stagione Giuseppe Taccogna, assente nel match della prima giornata per una squalifica: “È un’emozione speciale affrontare la Serie C1 con la maglia della squadra del proprio paese – esordisce Taccogna – Già a Potenza abbiamo dimostrato la nostra crescita in termini di gioco e di affiatamento tra i compagni, nonostante le numerose assenze e la rosa pesantemente decimata. Naturalmente la squadra si è allenata molto bene in settimana, per cui ora dobbiamo dare il giusto merito al grande impegno nostro e della società che ha costruito una rosa di ottimo livello. Mi auguro che la prima partita casalinga possa essere seguita con grande entusiasmo dalla nostra gente, anche perché la loro vicinanza risulterà fondamentale nel nostro percorso di crescita: per questo voglio invitare la gente di Senise a gremire il PalaMontecotugno e a sostenere con forza la nostra squadra che vuole togliersi importanti soddisfazioni in un campionato, mai come quest’anno, difficilissimo. Affronteremo un 3P Valle del Noce altamente motivato e organizzato, per cui dovremo dare il massimo per ottenere un risultato positivo”. Oltre a Taccogna, torna a disposizione del tecnico bianconero anche Michele Rusciani, mentre continua il periodo di stop forzato per Vincenzo Blumetti. Il match del PalaMontecotugno avrà inizio alle ore 17.

L’articolo Esordio casalingo in campionato per il Futsal Senise proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Fonte: http://www.oltrefreepress.com/category/sport/basilicata-sport/

Leggi l’articolo originale: Esordio casalingo in campionato per il Futsal Senise

ln-logo

Pagina 1 di 69512345Successivo ›Ultimo »