Basilicata. In Commissione via libera all’assestamento di bilancio del Consiglio

Passa a maggioranza la delibera dell’Ufficio di Presidenza “relativa all’approvazione della proposta di assestamento del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2017/2019 del Consiglio regionale e alla riclassificazione di alcune voci del bilancio”. Ora il provvedimento passa ora all’esame dell’Aula per la definitiva approvazione.

Fonte: http://www.trmtv.it/

Leggi l’articolo originale: Basilicata. In Commissione via libera all’assestamento di bilancio del Consiglio

ln-logo

Warm Room live al Dream On

Venerdì 15 dicembre al Dream On di Massafra (TA) si terrà un nuovo appuntamento con la rassegna “VenerDreamOn” nel quale sarà proposto il live di “ Warm Room ”, che vedrà impegnati in consolle il dj di Ginosa Marina Niko Reverse, ideatore di questa iniziativa e il massafrese Michael Fiorente, speaker del nuovo programma web-radio di questo marchio.
“ È una stanza musicale – spiega Fiorente – dove i protagonisti sono i dj locali che propongono il loro set in diretta attraverso il social network Facebook. Nel corso dei mesi hanno preso parte al progetto diversi ragazzi dell’arco jonico, da Taranto a Metaponto ”. Come in un “grande fratello”, durante le puntate di questo format, i ragazzi si esibiscono  esprimendosi liberamente attraverso i suoni freddi e metallici della techno e caldi infuocati della tech house. Allo stesso modo nel il discobar massafrese, dotato di telecamere, diventerà il set nel quale i due dj selezioneranno la propria musica. Niko Reverse, dj e producer che collabora con varie etichette tra cui“Finder records”, attivo nel clubbing pugliese e lucano, durante la serata proporrà una personale selezione di musica house tech, con particolare attenzione a tracce cantate e melodiche. Michael Fiorente si esibirà in un djset nel quale farà un excursus dai grandi classici alle ultime uscite.
“Io sono entrato a far parte di ‘Warm Room’ da pochi mesi. Dal 30 novembre scorso abbiamo fatto partire un progetto radiofonico che va in onda su una web radio tarantina. Io sono il conduttore di questo programma nel quale proponiamo musica da club e intervistiamo artisti di settore ”.
Classe ’87, Michael Fiorente è un dj produttore dalle sfaccettature house, elettroniche e tech, sempre attento agli sviluppi musicali e alle tendenze del momento e dedito alla sperimentazione. Il suo esordio discografico è avvenuto nel 2010 con l’EP “Take This Message EP”, pubblicato dalla label 24Bit (DML), che riscosse un notevole successo nell’Europa dell’Est e in Australia. Questo lavoro ha portato Fiorente a collaborare con numerosi colleghi italiani e stranieri, fondando il progetto “B-53”, un collettivo di dj che ha prodotto tracce come “Mira el Vizzo”, presente nelle maggiori classifiche Minimal mondiali. Oltre a questo progetto Michael Fiorente ha continuato singolarmente a produrre brani per importanti label tra cui “Arteria Music” e “Click Muziq Recordings” e nel settembre 2011 ha fondato la sua etichetta Vike Recordings con la quale pubblica brani dalle sonorità “club” sia personali che di altri produttori.
Dream On Cafè – Viale Marconi 223/A – Massafra (Ta)
Infoline : 0998854899
Inizio djset : 20:00

L’articolo Warm Room live al Dream On proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Fonte: http://www.oltrefreepress.com/category/turismo/basilicata-turismo/

Leggi l’articolo originale: Warm Room live al Dream On

ln-logo

ZES, approvato il DPCM da parte della Conferenza Unificata Stato-Regioni

“A seguito dell’approvazione del DPCM sulle Zone economiche speciali da parte della Conferenza Unificata Stato – Regioni si evitino appelli e fughe avanti per lasciare posto alla collaborazione ricostruita con la Regione Puglia e con la Città di Taranto”. E’ quanto sostiene il consigliere regionale del Pd, Piero Lacorazza.
“Si eviti – continua – di mettere questa complessa e delicata questione tanto sul crinale della comunicazione, quanto su atti amministrativi inefficaci. Il dialogo favorito nei mesi scorsi con il presidente Emiliano, l’assessore Mazzarano della Regione Puglia ed il sindaco Melucci è l’unica strada perseguibile atteso che il DPCM consenta davvero le opportunità per una ZES interregionale. A seguito dell’approvazione del DPCM – sottolinea Lacorazza – è possibile fare i piani strategici e, quindi, fughe in avanti corrono solo rischio di mettere in crisi un rapporto fecondo che nei mesi scorsi, anche con il mio contributo, ho provato a ricostruire e che ha portato ad un positivo incontro tra le due Regioni. Per ciò che riguarda la Regione Basilicata – conclude – sarebbe necessario aprire il confronto con le parti sociali e tenere il Consiglio regionale, anche attraverso le Commissioni consiliari, partecipe delle scelte”.

L’articolo ZES, approvato il DPCM da parte della Conferenza Unificata Stato-Regioni proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Fonte: http://www.oltrefreepress.com/category/politica/basilicata-politica/

Leggi l’articolo originale: ZES, approvato il DPCM da parte della Conferenza Unificata Stato-Regioni

ln-logo

Presepe Vivente a Montalbano nelle giornate del 20 e 30 dicembre

Nei giorni 20 e 30 dicembre 2017 nel borgo antico di Montalbano Jonico (ingresso Porta del Castello o Arco dell’Orologio) l’Assessorato alla Cultura dell’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Biblioteca comunale ‘Rondinelli’, della Proloco, dell’associazione Oikos e della Protezione civile, oltre che di tanti singoli cittadini, presenta il Presepe Vivente 2017 in una forma rinnovata e innovativa già sperimentata con successo lo scorso anno. E’ quanto si legge in una nota diffusa dalla stessa Amministrazione comunale di Montalbano Jonico in cui si spiega che: “Sarà proposta la rappresentazione di quell’antico mondo simbolico che va oltre il tradizionale racconto della nascita di Gesù di Nazareth e che si estende all’intera vicenda umana attraverso una ricerca antropologica, filologica e fortemente ancorata alle tradizioni del territorio. La rappresentazione è realizzata da un gruppo di donne e uomini che vivono il contesto comunitario e che costituisce l’elemento caratterizzante di questa narrazione rispetto a quella presente in altri presepi.
Si tratta, dunque, di una vera operazione culturale, poiché – si evidenzia nella nota – la cultura non è concepibile senza il riferimento ad un luogo e ad un tempo e va contestualizzata. La partecipazione delle persone che rappresentano i personaggi è di natura spontanea e la realtà dei loro racconti è vera ricerca di una memoria smarrita. La finalità del progetto, scevro da perfezionismi teatrali, è di coinvolgere tutti nella memoria demoetnoantropologica. I partecipanti, infatti – conclude la nota – raccontano un territorio, offrendo cultura, ovvero creandola, tentando di conservarla e di renderla fruibile”

L’articolo Presepe Vivente a Montalbano nelle giornate del 20 e 30 dicembre proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Fonte: http://www.oltrefreepress.com/category/cultura/basilicata-cultura/

Leggi l’articolo originale: Presepe Vivente a Montalbano nelle giornate del 20 e 30 dicembre

ln-logo

Melfi, rubinetti a secco in queste zone

Per consentire ad Acquedotto Pugliese l’esecuzione di un intervento di manutenzione straordinaria sul vettore primario, l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa, a Melfi, dalle ore 11:00 di oggi alle ore 13:00 del giorno 16 dicembre, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Madama Laura, Vaccareccia e Camarda e nella…

Fonte: http://www.melfilive.it/news/

Leggi l’articolo originale: Melfi, rubinetti a secco in queste zone

ln-logo

Pagato contributo alle associazioni venatorie annualità 2014

“Ammonta a 25 mila euro la somma liquidata e pagata, con determina dirigenziale, in favore delle Associazioni Venatorie riconosciute in ambito nazionale e organizzate a livello regionale, quale contributo per l’annualità 2014, in ragione del numero degli iscritti”. Lo comunica l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.
“Il contributo, finalizzato allo svolgimento di attività promozionale e di educazione ambientale nell’ambito della pratica venatoria, nonché di ogni altra iniziativa tesa all’efficace osservanza della Legge Regionale n. 8/2014, viene ripartito assegnando euro 4.471,83 ad Arcicaccia Comitato Regionale; euro 2.322,28 a Enalcaccia Sez. Prov. Potenza; euro 1.059,42 a Enalcaccia Sez. Prov. Matera; euro 4.222,32 a Italcaccia Comitato Regionale; euro 172,73 a ANUU Basilicata; euro 8.371,72 a Federcaccia Italiana della Caccia e euro 4.379,70 a Liberacaccia Comitato Regionale.”

L’articolo Pagato contributo alle associazioni venatorie annualità 2014 proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Fonte: http://www.oltrefreepress.com/category/attualita/basilicata-attualita/

Leggi l’articolo originale: Pagato contributo alle associazioni venatorie annualità 2014

ln-logo

Braia: pagato contributo alle associazioni venatorie per il 2014

“Ammonta a 25 mila euro la somma liquidata e pagata, con determina dirigenziale, in favore delle Associazioni Venatorie riconosciute in ambito nazionale e organizzate a livello regionale, quale contributo per l’annualità 2014, in ragione del numero degli iscritti.”
Lo comunica l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.
“Il contributo, finalizzato allo svolgimento di attività promozionale e di educazione ambientale nell’ambito della pratica venatoria, nonché di ogni altra iniziativa tesa all’efficace osservanza della Legge Regionale n. 8/2014, viene ripartito assegnando euro 4.471,83 ad Arcicaccia Comitato Regionale; euro 2.322,28 a Enalcaccia Sez. Prov. Potenza; euro 1.059,42 a Enalcaccia Sez. Prov. Matera; euro 4.222,32 a Italcaccia Comitato Regionale; euro 172,73 a ANUU Basilicata; euro 8.371,72 a Federcaccia Italiana della Caccia e euro 4.379,70 a Liberacaccia Comitato Regionale.”

Fonte: http://www.regione.basilicata.it/

Leggi l’articolo originale: Braia: pagato contributo alle associazioni venatorie per il 2014

ln-logo

Vaccino Rotavirus, l'Asm batte i tempi della prevenzione

MATERA- La vaccinazione contro l’infezione da Rotavirus è disponibile anche in Basilicata. Nella nostra regione viene offerta gratuitamente – e in maniera attiva, cioè ricordata con una lettera inviata ai genitori – ai neonati a rischio, quali per esempio i pre-termine e i portatori di malattie croniche, e ai bambini che dovranno frequentare l’asilo nido. L’azienda Sanitaria di Matera ha tuttavia deciso – in modo autonomo e sperimentale – di offrirla gratuitamente e in modo attivo sin da ora a tutti i nuovi nati, come lo sarà dal 1° gennaio 2018.

Fonte: http://www.nuovadelsud.it/primo-piano.html

Leggi l’articolo originale: Vaccino Rotavirus, l'Asm batte i tempi della prevenzione

ln-logo

Pagina 1 di 795012345Successivo ›Ultimo »